CHAIR WORK: la tecnica delle sedie in psicoterapia

Data / Ora
09/10/2020 - 10/10/2020
10:00 - 17:00

Categorie


CHAIR WORK:
la tecnica delle sedie in psicoterapia

Prof. Eshkol Rafaeli

9-10 ottobre 2020
orario 10.00 – 17.00

E’ PREVISTA LA TRADUZIONE SIMULTANEA IN ITALIANO

 

PRESENTAZIONE

La tecnica delle sedie venne ideata da Fritz Perls, fondatore della Psicoterapia della Gestalt, negli anni ’60 e rappresenta una delle tecniche esperienziali maggiormente adottate all’interno della Schema Therapy (ST) di Jeffrey Young. Nel corso dei decenni, trasversalmente a diversi modelli psicoterapeutici, si sono sviluppate diverse modalità di applicazione della tecnica che può essere utilizzata in contesti di psicoterapia individuale, di
coppia e familiare.
Nell’ambito della ST, la tecnica delle sedie è stata usata principalmente per lavorare con i mode disfunzionali del paziente, in modo da by-passare, negoziare o arginare alcune parti problematiche. Altre possibili applicazioni, utilizzando una o più sedie, riguardano la gestione di perdite o lutti irrisolti, di situazioni traumatiche e relazioni difficili o di conflitti interiori. Infine, in altri casi ancora la tecnica può essere utilizzata per apprendere comportamenti di assertività o per compiere delle scelte/ lavorare con poli opposti.
Il Workshop, dal taglio principalmente esperienziale, si propone di fornire ai partecipanti strumenti pratici ed immediatamente spendibili che consentano di utilizzare le diverse modalità di utilizzo del chair work, adoperabile sia all’interno di un intervento di Schema Therapy, che in un trattamento congiunto con altri approcci.

Prof. Eshkol Rafaeli
è uno psicologo clinico (negli Stati Uniti e in Israele),
professore presso il dipartimento di psicologia e il
programma di neuroscienze presso la Bar-Ilan University
in Israele, e ricercatore presso il Barnard College della
Columbia University. Il laboratorio “Affect and
Relationships” che dirige, approfondisce i processi che
regolano le relazioni più intime, i processi affettivi e
interpersonali in psicopatologia e psicoterapia. Utilizza la
Schema Therapy da quando si è unito al Cognitive
Therapy Center di Jeffrey Young di NY nel 2002, diventando poi supervisore nel programma NY, e (dopo il suo trasferimento in Israele nel 2009) è stato uno dei
fondatori dell’Israel Institute of Schema Therapy. Ha supervisionato, tenuto conferenze e scritto ampiamente sulla Schema Therapy. È coautore con David Bernstein e
Jeffrey Young di “Schema Therapy: Distinctive Features” edito da Routledge, e più recentemente ha contribuito capitoli a volumi “The Self in Understanding and Treating
Psychological Disorders” (Oxford Univ. Press, 2016). È membro del comitato editoriale di diverse riviste, tra cui Psychotherapy Research, Behavior Therapy e Journal of Research in Personality.
Bibliografia:
• Kellogg, S. (2014). Transformational chairwork: Using psychotherapeutic dialogues in clinical practice. Rowman & Littlefield.

PROGRAMMA

venerdì 9 ottobre ore 10-17

  • Breve storia della Schema Therapy e introduzione del concetto di Schema e di Mode
  • Introduzione al chair work
  • Casi in cui è consigliabile il chair work
  • Come proporre ai pazienti il chair work e superare le forme comuni di resistenza

sabato 10 ottobre ore 10-17

  • Il chair work per superare i mode di coping
  • Il chair work nel dialogo con le figure del passato o del presente
  • Il chair work nella confrontazione empatica

N.B. PAUSA PRANZO DALLE ORE 13 ALLE ORE 14

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

Il workshop si terrà in lingua inglese con TRADUZIONE SIMULTANEA IN ITALIANO

e si svolgerà in modalità webinar attraverso la piattaforma ZOOM

Nella conferma di iscrizione riceverete tutte le indicazioni e le istruzioni di partecipazione.
NON SONO PREVISTI CREDITI ECM.


Workshop rivolto a Specializzandi in Psicoterapia al IV anno, Psicologi abilitati alla
Psicoterapia, Medici Psicoterapeuti, Medici Psichiatri e Medici Neuropsichiatri Infantili.

QUOTA E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  • Euro 220,00 + IVA (268,40) quota standard
  • Euro 190,00 + IVA (231,80) quota agevolata per iscrizioni entro il 20 settembre e per allievi ed ex-allievi delle Scuole APC/SPC/SICC/AIPC/IGB

Per iscriversi è necessario compilare la SCHEDA ONLINE e versare contestualmente la quota di partecipazione.
Il versamento deve avvenire tramite bonifico bancario sul conto intestato a:
Scuola di Psicoterapia Cognitiva srl
IBAN IT87K0538703202000001606300
causale “RAFAELI ottobre 2020”

IN CASO DI RINUNCIA NON È PREVISTO IL RIMBORSO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Segreteria Organizzativa
APC/SPC – Viale Castro Pretorio, 116 – 00185 – Roma – Info: iscrizioniworkshop@apc.it – 3473566781

Scarica la locandina di questo evento

Tutte le comunicazioni organizzative relative a questo corso vengono effettuate via mail. SI PREGA DI CONTROLLARE LO SPAM.
Per INFO o problemi relativi al collegamento potete contattare SOLO NEI GIORNI DI SVOLGIMENTO DEL CORSO
il numero 347-3566781

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.